FEBBRAIO/MARZO

LO STORICO CARNEVALE DI IVREA

Lo Storico Carnevale di Ivrea affonda le radici nel Medio Evo; è un Carnevale i cui riti primari, la Zappata e l’abbruciamento degli Scarli condotti dagli Abbà sino alla fine del ‘700 – sono stati tramandati oralmente fino al 1808, anno in cui appare la prima trascrizione di una cerimonia ne I Libri dei Processi Verbali a futura memoria.
Il Carnevale di Ivrea è un evento unico in cui storia e leggenda si intrecciano per dar vita a una grande festa civica popolare dal forte valore simbolico, durante la quale la comunità di Ivrea celebra la propria capacità di autodeterminazione ricordando un episodio di affrancamento dalla tirannide di medievale memoria.
Noto ai più per la spettacolare Battaglia delle arance che si svolge per tre giorni nelle principali piazze cittadine, il Carnevale eporediese si caratterizza per un complesso cerimoniale che attinge a diverse epoche storiche fino a culminare nel Corteo Storico. 

Per maggiori info: https://www.storicocarnevaleivrea.it/

 

APRILE 

MESSER TULIPANO

Ad attendervi, nella bellissima dimora nobiliare, oltre 100.000 fiori tra tulipani e narcisi che daranno il benvenuto alla primavera nello splendido parco progettato nel XIX secolo da Xavier Kurten, architetto di corte e autore dei più importanti giardini delle residenze sabaude.

Come ogni anno, la splendida mostra floreale sarà completamente rinnovata nelle varietà e nel progetto-colore ospitando tante bellissime e curiose varietà di fiori come la collezione di tulipani neri e un percorso nel sottobosco dedicato ai tulipani pappagallo, ai viridiflora, ai tulipani fior di giglio ed ai frills dalle punte sfrangiate.

Inoltre, come ogni anno, la manifestazione propone esposizioni, allestimenti, eventi d’intrattenimento per grandi e piccini. Per trascorrere una tranquilla e rilassante giornata in famiglia il parco offre anche panchine per riposarsi e fare picnic, una caffetteria ristorante ed infine sempre nel parco, per gli amici a quattro zampe, ciotole d’acqua fresca e un vero e proprio Dog Lounge.

Per info: Pralormo

 

MAGGIO

14/05/2020 – 18/05/2020

Il Salone del Libro di Torino è al tempo stesso la più grande libreria italiana del mondo, un prestigioso festival culturale, un essenziale punto di riferimento internazionale per gli operatori professionali del libro e un importante progetto educational dedicato alla promozione del libro e della lettura presso i giovani lettori.

Per tutte le info su date e dettagli: SALONE DEL LIBRO

 

SAGRA DELL’ASPARAGO DI SANTENA 

Nelle settimane centrali del mese di maggio, la Pro Loco di Santena organizza l’AspariSagra: la sagra dell’asparago di Santena. L’Asparago di Santena e delle Terre del Pianalto è un prodotto di eccellenza della cucina italiana.

Per info: https://www.asparisagra.it/

 

GIUGNO 

NON SOLO ERBE 

Non Solo Erbe Sale San Giovanni è un imperdibile appuntamento per tutti gli appassionati di lavanda, fiori, erbe e bellissimi panorami. Tutti gli anni, durante l’ultimo fine settimana di Giugno, il Comune di Sale San Giovanni, in collaborazione con la Pro Loco, organizza Non Solo Erbe, la Fiera delle Erbe officinali ed aromatiche. La manifestazione è nata per celebrare le coltivazioni di piante officinali e aromatiche presenti sul territorio: lavanda, elicriso, issopo, salvia, melissa, finocchio e tante altre ancora.

Nel periodo di massima fioritura delle piante officinali, sarà possibile partecipare a visite guidate alle coltivazioni e immergersi tra i meravigliosi colori e gli inebrianti profumi della campagna piemontese. Inoltre le suggestive vie del centro storico di Sale San Giovanni si riempiranno di stand che promuovono il meglio delle erbe officinali e aromatiche con prodotti erboristici, agricoli e loro derivati, tutti rigorosamente provenienti da coltivazioni biologiche.

Per info: Non solo erbe

 

AGOSTO 

FIERA DEL PEPERONE DI CARMAGNOLA

Peperò – la Fiera del Peperone di Carmagnola è ormai di uno storico appuntamento non solo per il comune di Carmagnola (Torino), ma per tutto il Piemonte e l’Italia. Infatti, la famosissima Sagra del Peperone di Carmagnola, attrae turisti da tutte le regioni italiane. 

Per tutte le info: www.sagrapeperone.it

 

MANGIALONGA a LA MORRA 

Un appuntamento goliardico, conviviale e festoso per stare in compagnia degustando i prodotti tipici della cucina di Langa accompagnati dai vini più pregiati delle Cantine locali.

Un percorso di 4 chilometri per ammirare paesaggi ricchi di bellezza che, abbinato alla degustazione delle prelibatezze culinarie locali, ha contribuito, negli anni, a renderla un evento speciale, con prenotazioni che arrivano da ogni parte del mondo.

Per maggiori info:  https://www.mangialonga.com/

 

RADUNO INTERNAZIONALE DELLO SPAZZACAMINO

In Val Vigezzo si svolge ogni anno il Raduno Internazionale dello Spazzacamino.
Il luogo è particolarmente significativo: già nel 1548, nelle cartine geografiche delle Alpi, la Valle Vigezzo era già indicata come la Valle degli Spazzacamini per la tradizione di giovani che emigravano anche verso l’Europa del Nord a fare questo mestiere.

Il Raduno Internazionale dello Spazzacamino,  arrivato quasi alla 40° edizione, è un evento ricco di storia che offre un programma di intrattenimento ma anche l’opportunità di conoscere più da vicino il mestiere dello spazzacamino attraverso testimonianze e racconti.

Per maggiori informazioni: raduno spazzacamino

 

SETTEMBRE 

Torna l’evento del settembre torinese, un viaggio musicale che propone oltre 20 prime esecuzioni nei 128 concerti che si svolgono simultaneamente a Torino e a Milano.
Settembre Musica conferma il suo format oramai consolidato incentrato sulla musica classica che spazia attraverso i secoli con grandi orchestre e interpreti di fama su di un tema preciso offrendo al suo pubblico un itinerario musicale che attraversa nazioni e territori oltre che epoche.

Per info e per il programma completo: MITO

 

PALIO DI ASTI 

La storia del Palio di Asti o Palio Astense, racconta di un evento affascinante e molto importante per la città.
Il Palio nasce nel momento di massima espansione commerciale, sociale ed economica della città. I primi testi scritti a proposito del Palio risalgono al 1275, quando Giovanni Ventura narra l’episodio di qualche anno prima (1264), tuttavia, in quegli anni il Palio era già consuetudine.

Per date e per maggiori informazioni: PALIO DI ASTI

 

La manifestazione presenta un ricco programma di eventi culturali ispirati al mondo del vino – arte, musica, teatro e letteratura – con importanti ospiti di richiamo nazionale.

Il Salone si presenta come vetrina di eccellenza di tutte le produzioni: alle degustazioni dei vini regionali premiati al Concorso “Premio Douja d’Or” si affiancano le degustazioni delle più nobili produzioni vinicole del territorio: dalla Barbera d’Asti all’Asti, dall’Alta Langa al Barolo, dal Gavi all’Erbaluce di Caluso, dal Roero alla Freisa di Chieri, dal Brachetto d’Acqui al Timorasso.

Per info: Asti Douja d’or

 

La Mostra del fungo di Ceva nasce nel 1962 e, da allora, ogni anno nella terza domenica di settembre si svolge nella cittadina cuneese l’ormai celebre appuntamento.

Ad ogni edizione, nella suggestiva cornice dei portici medievali della centrale via Marenco, vengono esposte centinaia di specie fungine rigorosamente determinate dai micologi convenuti all’evento. I funghi, per la stragrande maggioranza raccolti nei giorni precedenti, provengono in buona parte dai boschi del cebano. Una percentuale minore è invece raccolta in altre zone, al fine di offrire al visitatore un’ampia gamma di specie osservabili ed al ricercatore la possibilità di studiarle.

Numerosi gli appuntamenti legati all’iniziativa: mostre, convegni, concerti ed eventi enogastronomici.

Per info: Mostra del fungo di Ceva

 

20/09/2019 – 23/09/2019

Da venerdì 20 settembre a lunedì 23 settembre torna la dodicesima edizione dell’attesa kermesse che ogni due anni trasforma la città di Bra in una vetrina internazionale per i formaggi a latte crudo e ai latticini.

L’evento, organizzato da Slow Food e Città di Bra, attira visitatori da tutto il mondo mentre il centro stoico accoglie pastori, casari, formaggiai e affinatori per un momento di confronto sui principali e più attuali temi legati agli aspetti agricoli, economici, sociali e culturali della filiera casearia spaziando dall’attenzione alla qualità delle materie prime, al benessere animale, alla tutela del paesaggio.

Cheese quest’anno offre un tema cruciale per il futuro del cibo: Naturale è possibile, che idealmente costituisce una tappa del percorso che, partendo dal latte crudo, approda ai formaggi naturali, ovvero senza ‘bustine’ (batteri selezionati in laboratorio e riprodotti industrialmente da pochissime multinazionali) per dimostrare che i formaggi senza fermenti di sintesi sono più ricchi di biodiversità ed espressione più autentica dei territori di origine.

Per consultare il calendario con tutti gli appuntamenti: cheese

 

Lungo le vie del centro storico Chivasso festeggia il suo prodotto tipico con la FESTA DEI NOCCIOLINI, sfiziosi dolci a base di Nocciola Piemonte IGP, ideati nel XIX secolo e oggi noti in tutto il Mondo. In programma ogni anno del mese di settembre, la Festa dei Nocciolini di Chivasso si sviluppa nel centro storico della città, proponendo eventi gastronomici, culturali e artistici per tutte le fasce di età. Nell’ambito dei festeggiamenti, l’ASCOM Confcommercio Torino e Provincia – Sezione di Chivasso assegna il riconoscimento “Nocciolino d’Oro”, destinato a persone ritenute meritevoli per il loro costante legato al territorio. Nel 2017 è stato istituito anche il “Nocciolino ‘d Tola”, rivolto alle giovani imprese locali che si distinguono per scelte innovative.

Per tutte le info su date e dettagli: Chivasso

 

OTTOBRE 

FIERA REGIONALE DELLA ZUCCA A PIOZZO 

La manifestazione, interamente dedicata alla zucca e ai suoi derivati, propone più di 500 varietà dell’ortaggio autunnale per eccellenza in una fiera tecnico-scientifica unica nel suo genere in Italia, allestita all’aperto in paese. Tutte le zucche, che possono essere poi acquistate dai visitatori, sono infatti coltivate a Piozzo, ma con semi provenienti da ogni angolo del mondo.

Come ogni anno, appuntamenti imperdibili sono quelli con Gigi Pitanti, maestro chef intagliatore di vegetali, che realizzerà splendide composizioni da zucche di ogni forma e colore, e quello con Danilo Raimondo, costruttore di strumenti e oggetti sonori con le zucche secche.

Altri grandi classici della Fiera Regionale della Zucca: il laboratorio del gusto, con degustazione di zucche, che si svolgeranno nel pomeriggio di sabato e domenica; i laboratori e la visita guidata alla fiera per scuole e bambini, nella mattinata di sabato 30 settembre; il concorso di fotografia “Metti la foto in zucca”, che include anche una sezione Instagram, dove si potranno pubblicare le foto utilizzando l’hashtag #fieradellazucca; il concorso sui “Dolci alla zucca”, che premierà il miglior dolce preparato; e naturalmente le zucche giganti.

Per info e per il programma completo: FIERA ZUCCA

 

FIERA INTERNAZIONALE DEL TARTUFO DI ALBA 

La più grande esposizione mondiale di tartufi provenienti dalle colline piemontesi di Langhe, Roero e Monferrato.

Fulcro della manifestazione è il Mercato Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba dove, oltre ai pregiati tartufi, è possibile assaggiare e acquistare le specialità gastronomiche della zona, quali vini, liquori, formaggi, pasta, salumi, dolci, cioccolato, funghi e, naturalmente, le celebri Nocciole Piemonte e Castagne di Cuneoentrambe a marchio IGP.
All’interno del mercato è inoltre allestita un’area riservata alla ristorazione e alla degustazione dei vini di Langhe e Roero.

Durante i fine settimana, incontri con chef di fama mondiale, tasting, corsi di degustazione e incontri tematici per “Alba Truffle Show”, il contenitore di eventi gourmet ospitato nel Cortile della Maddalena, sede del Mercato.

Per il programma completo : fiera del tartufo

 

05/10/2019 – 06/10/2019

Con i suoi due chilometri, è la libreria più lunga del mondo: sotto i bellissimi e caratteristici portici del capoluogo piemontese vi aspettano centinaia di bancarelle che ospitano i librai di Torino e provincia e gli editori provenienti da tutto il Piemonte. Ma Portici di Carta 2019 è anche incontri ed eventi gratuiti con scrittori, giornalisti e professionisti dell’editoria e passeggiate gratuite per scoprire i luoghi dei libri e degli scrittori a Torino.

Per tutte le info su date e dettagli: portici di carta

 

12/10/2019 – 20/10/2019

Le eccellenze vitivinicole del territorio torinese incontrano i portici e le gallerie di Torino. Sotto i portici del centro, nelle gallerie e nelle aree adiacenti Palazzo Birago, un evento che arricchisce l’offerta di Vendemmia a Torino, la manifestazione che porta le eccellenze vitivinicole del Piemonte nei palazzi storici, residenze reali e musei torinesi.

Per tutte le info su date e dettagli: Portici divini

 

FIERA NAZIONALE DEL MARRONE a CUNEO 

La Fiera Nazionale del Marrone di Cuneo è considerata una delle più importanti rassegne enogastronomiche italiane e uno degli appuntamenti di maggiore interesse per le produzioni tipiche del territorio piemontese. La Fiera del Marrone nasce a Cuneo che è da sempre un centro di produzione della castagna tra i maggiori e più famosi d’Italia.
La castagna di Cuneo era così famosa anche all’estero che negli Stati Uniti ogni castagna era chiamata “Cuneo”.
Durante la fiera ogni anno vengono consumati da 250 a 300 quintali di castagne, che corrispondono a circa 165-200 mila sacchetti di caldarroste.

Per info e per il programma completo: Fiera del marrone

 

31/10/2019 – 03/11/2019

Flashback è il progetto dedicato all’arte che, pensato come opera aperta, nasce nel 2013 con l’obiettivo di costruire un atlas di cultura visiva unendo in un’unica equazione cultura e mercato, senza vincoli di spazio e di tempo. I titoli di ciascun anno fanno parte di un’unica storia: così l’Enigma del tempo, il Labirinto, l’Energia, In senso inverso, Nuovo Sincretismo e Le rive di un altro mare sono i capitoli di un unico racconto ai quali nel 2019 si aggiunge Gli Erranti, disegni coloratissimi e narrativamente surreali, colori, linee e campiture organiche e seduttive, frutto di un virtuosismo tecnico.

Per ulteriori informazioni: Flashback

 

31/10/2019 – 12/01/2020

Evento artistico-culturale durante la quale la città sabauda viene illuminata da vere e proprie opere d’arte concepite da artisti contemporanei: un appuntamento classico per Torino, che inizia durante la settimana dell’arte contemporanea e continua sino all’Epifania, rendendo la manifestazione protagonista di entrambi questi importanti periodi dell’anno per il capoluogo piemontese.

Per tutte le info su date e dettagli: luci d’artista

 

NOVEMBRE 

ARTISSIMA

Artissima è la principale fiera d’arte contemporanea in Italia. Sin dalla sua fondazione nel 1994, unisce la presenza nel mercato internazionale a una grande attenzione per la sperimentazione e la ricerca.

Alla fiera partecipano ogni anno quasi duecento gallerie da tutto il mondo. In aggiunta all’esposizione fieristica, Artissima si compone di quattro sezioni artistiche dirette da board di curatori e direttori di musei internazionali, dedicate agli artisti emergenti, al disegno, alla riscoperta dei grandi pionieri dell’arte contemporanea e dal 2018 anche ai progetti sonori.

Per tutte le info su date e dettagli: Artissima 2019

 

Per tutte le info su date e dettagli: Paratissima

 

08/11/2019 – 17/11/2019

La kermesse più famosa d’Italia sul cioccolato artigianale ritorna nel capoluogo piemontese con una veste tutta nuova, dove gli attori primari sono proprio i maestri cioccolatieri, la loro arte e l’eccellenza dei loro prodotti. Al centro di tutte le iniziative la storia, la cultura, la tradizione per conoscere, gustare, capire il cioccolato. Per info: cioccolatò

 

22/11/2019 – 30/11/2019

Il TFF è uno dei festival cinematografici più importanti nel panorama nazionale e internazionale e propone un cinema “giovane”, attento all’innovazione del linguaggio cinematografico, ai nuovi autori e alle nuove tendenze.
Durante la prossima 37.ma edizione, che si svolgerà dal 22 al 30 novembre 2019, il Torino Film Festival proporrà un omaggio a Mario Soldati.
Una “Giornata Soldati”, che si articolerà in una successione di proiezioni e interventi, da metà mattinata fino alla sera, nella sala 3 del Cinema Massimo, che fa capo come il festival al Museo Nazionale del Cinema e che, dallo scorso anno, si chiama appunto Sala Soldati. Non saranno proiettati solo alcuni film di Mario Soldati, ma anche spezzoni ed episodi delle sue serie televisive, delle sue inchieste giornalistiche, delle sue interviste; intervallati, a blocchi, da interventi di familiari, amici, collaboratori, esponenti del mondo della cultura che porteranno la loro testimonianza sull’autore.
La Giornata è organizzata in collaborazione con Rai Teche e con il Dams dell’Università di Torino, nella cui sede si terrà, il giorno dopo, un convegno di studi sull’autore, e con Sapienza università di Roma, dove si terrà un’ulteriore sessione del convegno, quasi a ristabilire il ‘legame autobiografico’ Torino-Roma descritto da Soldati in uno dei suoi romanzi più belli: ‘Le due città “.

Per tutte le info su date e dettagli: Torino Film Festival

 

DICEMBRE 

Per celebrare le feste, Torino ospita anche quest’anno i mercatini di Natale: un’atmosfera dal sapore antico che coniuga la forza del territorio e dei suoi prodotti con la tradizione, i luoghi ideali per trovare un regalo speciale o per una passeggiata in cerca di idee.

Per tutte le info su date e dettagli: NATALE A TORINO

 

Quest’anno tutto il centro storico di Rivoli si trasforma nel Villaggio di Babbo Natale, con ben 12 tappe! Ci saranno la Casa di Babbo Natale, i laboratori, il mercatino, la pista di pattinaggio (a pagamento) sul Laghetto Ghiacciato…

Per tutte le info su date e dettagli: Villaggio di Babbo Natale a Rivoli

 

Una grande kermesse dedicata alla festa più attesa e meravigliosa dell’anno, mille iniziative, eventi e curiosità natalizie, un’atmosfera suggestiva tra luci, decori e sapori, un’esperienza unica per tutti: mercatini delle eccellenze artigiane, la casa di Babbo Natale con i suoi amici del bosco incantato, spettacoli teatrali, il presepe meccanico, viste alla Palazzina di caccia di Stupinigi, le scuderie storiche con le renne, l’ufficio postale degli Elfi, la corte del gusto, il villaggio degli Elfi con tanti laboratori creativi.

Per tutte le info su date e dettagli: Natale a Stupinigi